A reti inviolate la prima del 2019

Il freddo che in queste ore sta invadendo l’Italia ha congelato anche il risultato della prima dell’anno del Real Cefalù Uniolympo. Pesanti assenze di capitan Guerra da una parte e Galvan e capitan Di Eugenio dall’altra. Nonostante ciò la squadra romana ha saputo sopperire benissimo dando continuità alla positiva striscia di risultati ottenuta nelle ultime cinque giornate (10 punti). Per il Real resta il rammarico  di non aver sfruttato almeno sei palle gol fallite per pochissimo regalando al match una fase di non possesso pressoché perfetta. Con il punto conquistato ieri la squadra di mister Rinaldi ha chiuso il girone d’andata oltre le aspettative. Vicinissimo l’obiettivo stagionale che è quello della salvezza, imbattibilità esterna mantenuta, una media di 2 punti a partita con 3,18 gol fatti e 2,18 subiti.

Giacomo Lombardo
Addetto stampa
ASD Pol. Real Cefalù Uniolympo

Leave a Reply