Al Real Cefalù Assolympo piace la Puglia! Dopo Bisceglie e Manfredonia cade anche Cassano!

Due squadre che hanno attraversato una settimana calda. La prima, l’Atletico Cassano, che si è visto ridurre tre punti in classifica in virtù del ricorso vinto dal Barletta nei propri confronti. La seconda, il Real Cefalù Assolympo presentatosi in puglia senza mister Rinaldi che in settimana ha rescisso consensualmente il contratto con i normanni. Entrambe navigano sulla soglia dei playout e sono state chiamate ad una gara fondamentale per il prosieguo della stagione.

I padroni di casa orfani degli infortunati Manzalli e Fred si sono schierati con Dibenedetto, Caio, Cutrignelli, Perri e Alemao mentre gli ospiti con Di Maria rimasto a casa per un infortunio rimediato durante la gara interna con Bisignano hanno risposto con La Rocca, Guerra, Montelli, Paschoal e Mazzariol. Non è la solita gara tirata tipica di quelle in cui ci si gioca tanto, è una gara che giocata a viso aperto e con tante occasioni da entrambe le parti. Al minuto 2’12’’ la sblocca il Real Cefalù Assolympo con capitan Guerra grazie ad una bordata da metà campo che s’infila sotto l’incrocio della porta difesa da Dibenedetto. La risposta non tarda ad arrivare e dopo una serie di azioni insistite verso la porta di La Rocca, i padroni di casa trovano il gol del pareggio con Cutrignelli al minuto 6’09’’. Il Real non si perde d’animo e con Paschoal, abile regista, crea molte occasioni da rete. La prima frazione termina sul risultato di parità. Nella seconda frazione partono forte i padroni di casa che passano in vantaggio con Perri al minuto 1’26’’ grazie ad una propria incursione in area. Ma la reazione degli ospiti arriva dopo 17 secondi con Montelli che riporta il risultato sulla parità. Qui il Real Cefalù Assolympo prende totalmente in mano il match, Mazzariol, Paschoal e altri due gol di Montelli oggi man of the match, portano il risultato sul 2-6 che cambierà a circa uno e mezzo dalla fine con Cutrignelli che fisserà il risultato finale sul 3-6. Al Real Cefalù Assolympo piace la Puglia, che continua ad essere terreno di conquiste per i leoni cefaludesi che dopo Bisceglie e Manfredonia conquistano anche Cassano in un match delicato e portato a casa con grinta e carattere, come solo il Real sa fare.

ATLETICO CASSANO – REAL CEFALU’ ASSOLYMPO 3-6 (1-1)

Atletico Cassano: Dibenedetto, Caio, Cutrignelli, Perri, Alemao, Angiulli, Pellecchia, Rella, Lopane, Sviercoski, Tiago, Volarig. Mister Parrilla

Real Cefalù Assolympo: La Rocca, Guerra, Paschoal, Montelli, Mazzariol, Zonta, Runfolo, Amarasco, Corcelli, Lillo, Schiera.

Reti: Guerra 2’12’’ pt (RC), Cutrignelli 6’09’’pt. e 18’36’’st. (C), Perri 1’16’’st. (C), Montelli 1’43’’pt., 12’20’’ e 16’51’’st. (RC), Mazzariol 5’47’’st. (RC) e Paschoal 6’29’’st. (RC).

Ammonizioni: Perri (C), Zonta e Mazzariol (RC)

 

Giacomo Lombardo
Addetto stampa
ASD Pol. Real Cefalù Assolympo

Leave a Reply