Pareggio e festa play off per il Real Cefalù Uniolympo

L’ultima della stagione regolare di serie A2 ha visto il Real Cefalù ospitare l’Olimpus Roma. Gli uomini di mister Rinaldi, con l’acquisizione della qualificazione play off già intasca, hanno dovuto dare a meno dello squalificato Dario Lopez ammonito nella gara di Montecatini. Dall’altra parte mister Caropreso ha onorato al meglio una gara che ai fini della classifica contava poco avendo già ottenuto la matematica certezza della permanenza in categoria per la prossima stagione.

Il Real Cefalù Uniolympo di mister Rinaldi schiera il quintetto titolare formato da La Rocca, Guerra, Di Maria, Montelli e Fabinho. Gli ospiti hanno risposto con Ducci, Di Eugenio A., Pizzoli A., Pizzoli L. e Kamel.  Partono subito forte gli uomini di casa che sfiorano il vantaggio con Capitan Guerra. Di Eugenio A. risponde con un tiro che colpisce in pieno l’incrocio dei pali per poi spegnersi su rimessa dal fondo. E’ una partita che vede principalmente protagonisti i due portieri chiamati agli straordinari pur di difendere la propria porta. Montelli recupera palla all’altezza del centrocampo, calcia un tiro dal limite dell’area che però viene parato dal portiere avversario. Il primo tempo continua ad essere vivace nonostante il punteggio dica 0-0. Azione veloce degli ospiti, Pizzoli A. viene servito al bacio davanti a La Rocca che riesce a ipnotizzarlo e con una gran parata manda la palla in out. Rinaldi a 5’ dall’intervallo decide di schierare il portiere di movimento grazie al quale i suoi si fanno ancora più pericolosi prima con Fortuna che defilato mette in mezzo un pallone che attraversa tutto lo specchio di porta e che non trova nessuno per batterlo a rete, poi con Di Maria che sblocca il risultato a favore dei suoi ad un giro di lancette dall’intervallo.

Nella seconda frazione i due mister cambiano rispetto ai quintetti iniziali. Rinaldi inserisce Fortuna per Montelli, Caropreso Renan per Kamel e Di Eugenio F. per Pizzoli L.  I ritmi sono invariati rispetto alla prima frazione, le due squadre arrivano in porta ma non trovano il guizzo vincente per andare a rete. Fortuna e Fabinho si rendono protagonisti di un bellissimo scambio tutto campo che però vede il numero 11 cefaludese mancare la rete. Il Real stenta a chiudere la partita e l’Olimpus si butta in avanti fino a quando trova la rete con Di Eugenio F. al minuto 19. Finisce così, sul risultato di 1-1 l’ultima gara prima dei play off dei cefaludesi che si giocheranno l’accesso alla massima serie contro i calabresi del Real Rogit, andata sabato 4 maggio al PalaTricoli.

REAL CEFALU’ UNIOLYMPO – OLIMPUS ROMA 1-1 (1-0 PT.)

Real Cefalù Uniolympo: La Rocca, Guerra, Di Maria, Montelli, Fabinho, Siragusa, Fortuna, Molaro, Cortese, Mantia, Spagnolo, Cirrincione. Mister Rinaldi.

Olimpus Roma: Ducci, Di Eugenio A., Pizzoli A., Pizzoli L., Kamel, Pompa, Renan, Merli, Di Eugenio F., Luciano, Galvan. Mister Caropreso.

Reti: Di Maria 19’ pt. (C), Di Eugenio F. 19’ st. (R).

 

Giacomo Lombardo
Addetto stampa
A.S.D. Pol. Real Cefalù Uniolympo

Leave a Reply