Rinnovo per mister Rinaldi! Sarà ancora lui a guidare il Real Cefalù Uniolympo in A2!

L’ASD Polisportiva Real Cefalù Uniolympo è lieta di annunciare il rinnovo del contratto con mister Nino Rinaldi.

Sarà la seconda stagione del tecnico messinese sulla panchina cefaludese dopo aver portato la compagine normanna al terzo posto del girone B di A2 disputando anche i play off.

Già quattro stagioni di serie A2 tra Augusta e Real Cefalù, 111 panchine nella categoria (83 Augusta e 28 Real Cefalù) con la quota 40 punti superata in tutti e quattro campionato precedenti

Calogero Di Carlo: “E’ bastata una chiacchierata di circa 10 minuti per capirci, sono davvero felice di poter rivedere mister Rinaldi che con i suoi ragazzi  tanto bene ha fatto la scorsa stagione facendo parlare di noi in tutta Italia. Siamo in piena sintonia per quanto concerne il mercato estivo. Stiamo lavorando per far divertire i nostri tifosi!”

Nino Rinaldi: “Sono molto contento di poter rimanere a Cefalù dopo la grande stagione appena conclusa. Non è stato difficile trovare l’accordo visto e considerato che con la società c’è unità d’intenti. Io e lo staff dirigenziale abbiamo come unico obiettivo quello di continuare il grande lavoro iniziato lo scorso anno che ha portato il Real Cefalù ad essere una società molto apprezzata e stimata nel panorama del futsal italiano. Ripetersi non è mai semplice ma io sono sicuro che lavorando come abbiamo sempre fatto, riusciremo ancora a toglierci tante altre soddisfazioni. Crescere e migliorare deve essere una costante del gruppo che andrò ad allenare. Non mi piace fissare degli obiettivi poiché penso sempre che nello sport non serve a molto. Quello che conta è lavorare duro ogni santo giorno per costruire, mattone dopo mattone, un’altra grande stagione. Lo scorso anno abbiamo raggiunto un risultato assolutamente impensabile ad inizio stagione, adesso ripartiremo da una “base di lavoro” ben solida che ci consentirà di fare ancora molto bene. Infine ringrazio molto la Società per aver fortemente voluto la mia riconferma.”

Leave a Reply